Fotografia still life con iPhone

So quello che state pensando … ecco un’altro articolo che ci mostra come sia possibile utilizzare il celebratissimo iPhone per fare fotografie professionali. Lo abbiamo visto impiegato in foto di moda, in reportage africani e persino in un dibattuto reportage dal fronte .

Beh … vi sbagliate. Seguite questo post e scoprite perchè.
step 1: il problema

I pezzi da fotografare

Mi sono trovato a dover scattare delle fotografie per un catalogo. E fin qui nulla di sconvolgente. Se non che gli oggetti da fotografare avevano una dimensione decisamente “scomoda” da gestire. Parliamo di oggettini metallici delle dimensioni massime di 2/3 cm.

Dove sta il problema dite? Il problema è che queste foto come al solito erano urgentissime e che, sfiga vuole, mi ritrovassi sguarnito di lenti adatte e di tempo per recuperarne.

step 2: i tentativi

Ho fatto qualche test ma l’idea di usare la lente sbagliata e di lavorare su dei “miseri” crop di immagine non mi piaceva assolutamente.

step 3: l’idea

gli strumenti utilizzati

E se per fotografare un oggetto piccolo riproducessi un set piccolo? Disponevo di una compattona da 10 megapixel e con un “potente” macro e mi occorreva una luce bella, omogenea e “decisa”. BINGO!

Avete presente quanto illumina uno schermo di un iPhone (usando una delle tante App stile “torcia) a pochi cmq di distanza? Bene … ve lo dico io … basta e avanza!


il set in opera

step 4: il set

Con il cervello settato in modalità “Lilliput” mi son messo a costruire (anche se visto il risultato è un po’ ridicolo come termine) il set … le solite cose:


foto dell'iPhone e del set

  • una stanza buia
  • un piano ed uno sfondo
  • cavalletto
  • macchina fotografica
  • polistiroli per riflettere e schermare
  • e un bel bank per illuminare …

il tutto in proporzioni Zeta la formica.

Come in tutte le cose, una volta fatti un po’ di esperimenti e di tarature, gli scatti sono andati via liscissimi (mai allestito un set con questa rapidità) e le idee hanno cominciato a nascere una in fila all’altra … per esempio provate ad utilizzare il vostro iPhone per fare un po’ di light painting … o prendete 2 iPhone e un iPod Touch e “giocate” con 3 fonti luminose, regolabili in intensità e in colore …

Beh … vi lascio immaginare quali sono le possibilità!

Una bella esperienza quindi che voglio condividere e che, sono sicuro, potrà aprire la strada a nuovi interessanti esperimenti (vogliamo parlare di quando proverò ad usare l’iPad per oggetti un po’ + grandi? ;))

step 5: l’inconveniente

Chiudo questo post ponendo l’attenzione sull’unico inconveniente di questo sistema (giuro che è capitato) … nel bel mezzo degli scatti ha chiamato un cliente … ho dovuto “smontare” il set, rispondere facendo finta di nulla (della serie “dica pure … non mi disturba affatto” LOL) e al termine della chiamata ripristinare il tutto per continuare a scattare.

Annunci

Tag:, , , , , ,

3 responses to “Fotografia still life con iPhone”

  1. MACCI says :

    … lo dicevo che non eri rifinito.. 🙂

  2. MACCI says :

    SI SISIS .. PROPRIO IN QUEL SENSO Lì… EHEHEH
    MAVADAVIAEL….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: